Questo è il sito dell’Associazione Casa di Lodesana dedicato al progetto sul Gioco d’azzardo.

Se tu, un tuo amico, un tuo familiare o il tuo partner avete un problema con il gioco potete contattarci in molti modi.

E’ ora attiva la chat, anonima e attivabile cliccando in alto a destra dell’home page su CONSULENZA GRATUITA ONLINE GAP oppure cliccando  sul pulsante arancione che vedi in fondo alla pagina a destra.

Servizio Sanitario Regionale Emilia Romagna

Il progetto di Casa di Lodesana per il gioco d’azzardo patologico è finanziato dalla Regione Emilia Romagna

 

 

GAP E DIPENDENZE TECNOLOGICHE

Gli studiosi hanno definito ‘new addictions’, tutte quelle attività estremamente piacevoli, legate al nostro contesto culturale e potenzialmente utili al nostro benessere, come il gioco, il bere, il cibo, il Web, l’attività sessuale, l’uso del cellulare e dei videogiochi che possono diventare comportamenti pervasivi per l’individuo e quindi delle vere e proprie ‘dipendenze senza sostanze’.

Spesso l’assenza di sostanze di abuso non rende meno grave la forma di malattia, ma per lo meno la rende socialmente più accettabile. Se questo è molto importante per ridurre lo stigma delle dipendenze, può essere un problema qualora porti a minimizzare i rischi del comportamento patologico.

Solo da marzo 2017 il GAP (gioco d’azzardo patologico) è entrato formalmente nei Livelli Essenziali di Assistenza ed in quanto tale la cura da questa dipendenza tramite i servizi pubblici è divenuta un diritto esigibile.

I dati degli ultimi anni rispetto al gioco d’azzardo patologico sono particolarmente allarmanti per la progressiva diffusione.

Il rapporto con il gioco diventa patologico quando il soggetto è cronicamente e progressivamente incapace di resistere all’impulso di giocare, costruisce un Altrove, un rifugio della mente (Steiner, 1996), “nel qui e ora” con il quale prendere le distanze da sentimenti angosciosi. Il giocatore patologico imposta la sua giornata in funzione del gioco e, a lungo andare, aumenta la frequenza, il tempo speso a giocare e la quantità di denaro impiegata; in caso di sconfitta, torna a rifarsi delle perdite (chasing), arriva a chiedere denaro ad amici e familiari o lo recupera con azioni illecite; le conseguenze economiche, familiari e sociali sono devastanti.

Le dipendenze tecnologiche riguardano soprattutto il rapporto con il computer, internet, i social network, il cellulare, i videogiochi e la televisione. Si può parlare di dipendenza quando la maggior parte del tempo e delle energie vengono spesi nell’utilizzo dello strumento, al punto che insorgono disfunzioni significative nelle principali aree esistenziali, come quella personale, relazionale, scolastica, familiare, affettiva.

All’interno della nostra offerta, oltre al lavoro di prevenzione ad hoc sul GAP e sulle dipendenze tecnologiche proponiamo consulenze gratuite sia vis a vis che online per avere informazioni, consigli spazi di ascolto e di condivisione delle proprie difficoltà e vissuti, con la garanzia di essere ricevuti in modo non giudicante e accogliente.

Per informazioni più dettagliate invitiamo a visitare il nostro nuovo sito dedicato esclusivamente al problema del Gioco d’azzardo patologico.

Via Cabriolo, 7543036 Fidenza PR
Via Cabriolo, 7543036 Fidenza PR

Copyright © 2019 by Lodesana Lab. All rights reserved.

Copyright © 2019 by Lodesana Lab. All rights reserved.